Guitar Pro 6 Tutorial: Distorsioni

In questo post vedremo come ottenere una distorsione potente con Guitar Pro 6.
 Iniziamo:
Cosa Serve:
-Apriamo il programma con una traccia vuota di chitarra nella quale sceglieremo come chitarra la "L. Paul Bridge" dal soundbank RSE.
- un bel Riff di chitarra nella partitura
-il RECTI amp RSE
-Il pedalino Screamer  RSE
- Il pedalino G-EQ  RSE (l'equalizzatore in pratica)
-Il Reverbero A (RSE)---link per scaricarlo a fine post---

Per prima cosa quindi lanciamo il programma con uno spartito vuoto. Nel pannello degli strumenti scegliamo la L.Paul Bridge
.

Poi Andiamo al pannello "Effetti", e cancelliamo la catena di preset per ripartire da zero


Inseriamo nella partitura il riff di chitarra che ci interessa (per una maggiore potenza potete anche abbassare la tonalità scegliendo ad esempio un'accordatura Dropped D)

Fatto questo andiamo nella sezione ampli e scegliamo l'ampli "Recti" cliccandoci due volte sopra con il tasto sinistro del mouse ed inserendolo nel secondo "box" dela catena (chain).
Impostiamo l'ampli su "Lead" e settare il guadagno(Gain) e l'equalizzatore.
Una possibile combinazione può essere:

- Gain: 6.8 (un livello ragionevole che poi può essere aumentato con il pedale)
- Presence: 5
- Master:8
- Bass: 6.6
- Mid: 3.2
- High: 6.7

Questa combinazione segue il modello  a "V", ma ovviamente possiamo provare altre combinazioni per arrivare al suono che desideriamo. (per ascoltare una demo del suono così settato clicca qui )

Fatto questo aggiungiamo alla nostra catena il pedalino Screamer che lo troviamo nella sezione "effetti" che ci aiuterà ad ottenere un suono più saturo e corposo. UìIl pedalino va posto al primo "box" della catena, quindi prima dell'ampli.Ecco una combinazione di esempio:

Guadagno: 3.5 ( Attenzione a non aumentarlo troppo, con un guadagno in ingresso troppo elevato il suono può eccessivamente deteriorarsi e creare quindi un suono inascoltabile!)

Tone: 5

Livello (Level): 8 (questo aumenterà il livello di saturazione dell'amplificatore)
 

Anche qui, ovviamente, possiamo provare con altri pedalini nel caso questo non ci soddisfi appieno (come il Rat, Pi, ecc). (Esempio suono Recti + Sceramer qui )


Non ci resta che aggiustare un pò il suono con l'Equalizzatore che andrà a posizionarsi nella terza posizione della catena, quindi subito dopo l'ampli.
Anche qui si potrebbe scegliere un'impostazione a "V" in modo da aumentare i bassi e mantenere comunque una certa nitidezza ( ma comunque l'eq và valutata caso per caso)










Come ultima cosa aggiungiamo il reverbero ( che potete scaricare qui )nella quarta posizione della nostra catena.
Impostandolo con il preset "Guitar Room" e con il parametro "wet" al 27% il risultato finale sarà di questo tipo: Esempio.

A questo punto il nostro lavoro è finito! Guitar Pro 6 adesso farà crollare i muri.
-Link al post su Guitar Pro 6
-Guitar Pro 6 sito ufficiale


Fonte articolo: Tutorial di Christophe Maerten.

0 commenti:

Potrebbe anche interessarti:

Stats

Guitarpromaster. Powered by Blogger.
Se hai trovato utile il blog,sostienimi per permettermi di migliorarlo,dedicargli più tempo e farlo crescere.Grazie.

Segui questo blog

Guitar Pro 6: una risorsa imperdibile! Order Guitar Pro 6, and also get our guitar-playing method for free.

Nato come blog sostenitore di Guitar Pro 6,GuitarProMaster si è poi esteso a diversi argomenti,con articoli su Synth,spartiti on-line,loop,beats,VST,basi senza chitarra solista,utility e guide per chitarristi e svariati software musicali sui quali viene posta maggiore attenzione. Guitarpromaster:il blog della tua musica

Archivio blog

se vuoi clicca qui